Enjoyed the Read?

Don’t miss our next article!

44 Migliori Strumenti SEO Gratuiti (Provati e Testati)

Avatar
Marketing @Ahrefs. Leggo, pratico breakdance e mi piace fare ogni giorno nuove esperienze di vita.

Article stats

  • Organic traffic 153
Data from Content Explorer tool.
    Cerchi una lista di strumenti SEO gratuiti e utili? Allora non cercare oltre.

    Abbiamo chiesto a oltre 10.000 professionisti SEO nel nostro gruppo di Facebook e ai nostri 53.000 follower di Twitter di votare i loro preferiti.

    facebook seo tools poll

    Abbiamo quindi provato e testato ogni suggerimento, scelto i migliori e raggruppati per categoria.

    Se hai un budget limitato, questa lista dovrebbe esserti utile.

    Ecco le categorie:

    Questi strumenti ti aiutano a scoprire gli argomenti che il tuo pubblico sta cercando.

    1. Answer The Public

    answer the public

    Answer the Public prende le domande che le persone fanno (e alcuni altri tipi di query) dai risultati del completamento automatico di Google. È molto utile per generare idee per argomenti.

    Nota a margine.
     Answer the Public è uno strumento freemium. Puoi fare due ricerche al giorno gratuitamente.

    Alternative simili: Keyword SheeterKeywordtool.io

    2. Google Keyword Planner

    google keyword planner

    Google Keyword Planner è lo strumento di ricerca per parole chiave di Google. Usalo per generare idee per le parole chiave basate su un massimo di dieci “seed keywords” o da un sito web o URL.

    Mentre Keyword Planner presenta limitazioni come la mancanza di volumi di ricerca assoluti, è utile per trovare idee per le parole chiave che potresti avere difficoltà a trovare utilizzando gli strumenti di ricerca keyword tradizionali.

    Nota a margine.
     Se Bing è un motore di ricerca per cui desideri ottimizzare, non dimenticare che hanno il loro strumento Keyword Planner

    Lettura consigliata: Come Utilizzare Google Keyword Planner (Guida Attuabile)

    3. Keyword Generator di Ahrefs

    ahrefs keyword generator

    Il Keyword Generator di Ahrefs estrae le prime 100 idee per parole chiave per qualsiasi “seed keyword” o frase dal nostro database di oltre dieci miliardi di parole chiave in oltre 170 paesi. Mostra il volume di ricerca mensile stimato per ogni suggerimento, oltre ai punteggi di difficoltà delle parole chiave (Keyword Difficulty KD) per le prime dieci idee.

    Puoi anche vedere le prime 50 domande relative.

    ahrefs keyword generator results

    Nota a margine.
     Keyword Generator può anche trovare idee per le parole chiave per Bing, YouTube e Amazon.

    4. Google Trends

    google trends ipad pro

    Google Trends mostra la popolarità di un argomento nel tempo. Usalo per cogliere e capitalizzare su argomenti di tendenza ed evitare di creare contenuti su quelli con interesse calante.

    Lettura consigliata: Come Utilizzare Google Trends per la Ricerca di Parole Chiave: 7 Modi Efficaci

    5. Keyworddit

    keyworddit

    Keyworddit estrae le parole chiave da Reddit. Basta inserire qualsiasi subreddit (ad esempio, /r/bigSEO) e verrà visualizzato un elenco di parole chiave con volumi di ricerca mensili stimati.

    È utile per trovare argomenti che interessano il tuo pubblico, ma che normalmente non avresti considerato.

    Ecco alcune delle parole chiave che ha preso dal subreddit r/entrepreneur:

    keyworddit results

    6. AlsoAsked.com

    alsoasked

    AlsoAsked.com raccoglie le domande dalle caselle PAA (People Also Ask) di Google. Usale per trovare argomenti secondari e domande che potrebbero valere la pena di rispondere nel tuo articolo.

    Ad esempio, se stavi scrivendo un articolo su “come pulire una caffettiera usando l’aceto”, potresti voler rispondere a domande come:

    • Quanto aceto dovresti usare?
    • Quante volte dovresti far passare l’aceto attraverso la macchina del caffè?
    • L’aceto per pulizia è migliore dell’aceto normale?

    also asked questions

    7. Keyword Surfer

    surfer seo 1

    Keyword Surfer è un’estensione di Chrome gratuita che mostra i volumi di ricerca globali e mensili stimati per qualsiasi query digitata su Google. Puoi anche visualizzare parole chiave simili e termini correlati nella barra laterale.

    Ciò semplifica la ricerca di parole chiave e analisi della concorrenza senza uscire dalle SERP.

    Questi strumenti ti aiutano a ottimizzare le tue pagine per posizionarle meglio nei motori di ricerca.

    8. Rank Math

    Posts Demo Rank Math SEO WordPress

    Rank Math è un plug-in SEO di WordPress che aiuta con la on-page SEO e SEO tecnica.

    Ecco alcune cose che può aiutare con:

    Alternative simili: Yoast SEO, All in One SEO Pack, e The SEO Framework.

    9. SERPSim

    serpsim

    SERPSim mostra come apparirà la tua pagina web nei risultati di ricerca di Google. Tutto quello che devi fare è inserire il titolo, la meta descrizione e l’URL proposti.

    SERPSim ti dirà anche se il titolo e la descrizione sono troppo lunghi. È necessario risolvere questi problemi per evitare il troncamento nei risultati della ricerca.

    Alternative simili: SERP Preview Tool di Portent

    10. Rich Results Test di Google

    rich results test

    Lo strumento Rich Results Test di Google controlla il markup strutturato sulla tua pagina per vedere se è idoneo per rich snippet nei risultati di ricerca.

    Lettura consigliata: Rich Snippet: Cosa Sono e Come Si Ottengono?

    11. Schema Markup Generator di Merkle

    schema markup generator

    Il Schema Markup Generator di Merkle crea un markup di dati strutturati nel formato JSON-LD. Basta selezionare il tipo di markup Schema che si desidera generare (ad es. attività commerciale locale, FAQ, prodotto, ecc.), compilare il modulo, quindi copiare e incollare il markup generato sul proprio sito.

    È quindi possibile verificare la validità di qualsiasi markup Schema utilizzando lo strumento Structured Data Testing di Google.

    Lettura consigliata: Che Cosa Sono i Dati Strutturati? E Perché Dovresti Implementarlo?

    12. SEO Toolbar di Ahrefs

    ahrefs seo toolbar

    SEO Toolbar di Ahrefs è un’estensione di Chrome e Firefox che mostra le metriche SEO di Ahrefs direttamente nel browser.

    Genera anche un rapporto SEO on-page per la pagina visitata con elementi importanti come il titolo della pagina, la meta descrizione, il conteggio delle parole, le intestazioni, i tag hreflang, i canonici, i tag OG e altro ancora.

    Inoltre:

    E molto di più.

    Lettura consigliata: Ahrefs SEO Toolbar — Cosa C’è Di Nuovo?

    Questi strumenti ti aiutano ad acquisire più link al tuo sito.

    13. Backlink Checker di Ahrefs

    ahrefs backlink checker

    Il Backlink Checker di Ahrefs mostra i primi 100 backlink a qualsiasi sito web o pagina web.

    Mostra anche le cinque pagine più collegate, i testi di ancoraggio più comuni, il numero totale di backlink, domini di riferimento e i nostri punteggi proprietari di Rating di Dominio (DR) e Rating di URL (UR).

    È alimentato dallo stesso database come il nostro strumento premium che è il leader del settore. Alcune statistiche:

    • 16 trilioni di links;
    • 170 milioni di domini unici;
    • 7 miliardi di pagine sottoposte al crawl ogni giorno.

    14. Hunter.io

    hunter domain search

    Hunter.io trova indirizzi e‑mail associati a un sito Web. È gratuito fino a 50 richieste al mese.

    Puoi anche utilizzare lo strumento per trovare l’indirizzo e‑mail di una persona specifica. Basta inserire il dominio e il nome della persona.

    Installa l’estensione di Chrome per un accesso rapido o usa il componente aggiuntivo Fogli Google.

    Alternative simili: FindThat.Email, Voila Norbert

    Lettura consigliata: 8 Modi Attuabili Per Trovare L’indirizzo Email Di Chiunque

    15. Broken Link Checker di Ahrefs

    ahrefs broken link checker

    Il Broken Link Checker di Ahrefs mostra i primi dieci link in entrata e in uscita non funzionanti per qualsiasi dominio, sottodominio o URL. Puoi usare questo strumento per:

    16. Scraper

    scraper extension

    Scraper è un’estensione di Chrome che ti consente di scrape o “raschiare” dati da qualsiasi pagina web. Può essere utilizzato per una varietà di scopi, ad es. raschiare potenziali prospetti dai risultati di ricerca di Google.

    Lettura consigliata: 6 Web Scraping Hack Attuabili Per I Marketer White Hat

    17. Help a Reporter (HARO)

    haro

    HARO è un servizio gratuito che collega le fonti di notizie con i giornalisti che cercano informazioni da esperti.

    Come funziona: i giornalisti hanno certe domande. Hanno bisogno di esperti che rispondano a queste domande. HARO invia e‑mail con queste domande agli abbonati. Chiunque può rispondere e potenzialmente diventare una fonte per queste pubblicazioni.

    Non importa se hai appena iniziato o se hai un sito stabilito, è un ottimo modo per creare link autorevoli.

    Un servizio simile è SourceBottle.

    Puoi trovare ulteriori informazioni su come utilizzare HARO in modo efficace in questo video:

    https://youtu.be/73lj6m6Xulc?t=429

    18. Streak

    streak crm 1

    Streak è un’estensione Chrome freemium che trasforma la tua casella di posta Gmail in un software di gestione delle relazioni con i clienti (Customer Relationship Management CRM).

    Con Streak, puoi programmare e inviare e‑mail personalizzate di massa, vedere se qualcuno le ha aperte e altro ancora. È un ottimo strumento per il blogger outreach.

    Questi strumenti ti aiutano a migliorare gli aspetti tecnici del tuo sito web.

    19. Google Search Console

    google search console

    Google Search Console (precedentemente Google Webmaster Tools) è un servizio gratuito di Google che ti aiuta a monitorare e risolvere i problemi relativi all’aspetto del tuo sito web nei risultati di ricerca.

    Usalo per trovare e correggere errori tecnici, inviare sitemap, vedere problemi di dati strutturati e altro.

    Anche Bing e Yandex hanno le loro versioni.

    Lettura consigliata: Come Utilizzare Google Search Console per Migliorare la SEO (Guida per Principianti)

    20. Screaming Frog

    screaming frog seo spider

    Screaming Frog è un crawler di siti web basato su desktop. È uno degli strumenti più popolari disponibili per l’analisi e il controllo di problemi SEO tecnici e on-page.

    Con la versione gratuita, puoi scansionare fino a 500 URL.

    21. Cloudflare

    cloudflare

    Cloudflare è un CDN globale gratuito. Non solo può accelerare il tuo sito, ma può anche proteggerlo da attacchi dannosi.

    Lettura consigliata: Che Cos’è una Rete Per la Distribuzione di Contenuti (CDN)?

    22. GTMetrix

    gtmetrix

    GTMetrix analizza la velocità di caricamento delle tue pagine web. Oltre al punteggio delle prestazioni, mostra anche consigli pratici per rendere le cose più veloci.

    Alternative simili: Google PageSpeed Insights, Pingdom, WebPageTest.

    Lettura consigliata: Come Migliorare la Velocità Della Pagina Dall’Inizio alla Fine (Guida Avanzata)

    23. Mobile-Friendly Test di Google

    mobile friendly test tool

    Il Mobile-Friendly Test di Google verifica la facilità con cui un visitatore può utilizzare la tua pagina su un dispositivo mobile. Identifica anche specifici problemi di usabilità mobile come il testo che è troppo piccolo per essere letto, l’uso di plugin incompatibili e così via.

    Con il passaggio di Google all’indicizzazione mobile-first, avere un sito web reattivo è più importante che mai.

    24. Smush

    smush wp plugin

    Smush è un plugin gratuito per WordPress per comprimere, ottimizzare e ridimensionare le immagini. Usalo per assicurarti che le tue pagine web vengano caricate velocemente.

    Tieni presente che gli utenti gratuiti possono ottimizzare solo 50 immagini alla volta. Devi continuare a fare clic sul pulsante “riprendi” per ottimizzare il batch successivo di 50.

    Alternative simili: Shortpixel (gratis fino a 200 immagini al mese)

    25. Where Goes?

    wheregoes

    Where Goes? è uno strumento semplice per controllare i percorsi di reindirizzamento per qualsiasi URL.

    Basta incollare un URL e mostrerà sia il tipo (ad es. 301, 302, ecc.) Sia il numero di reindirizzamenti nella catena. Dovresti ridurre al minimo il numero di reindirizzamenti non necessari perché rallenta il tuo sito Web e contribuisce a un’esperienza utente scarsa.

    Inoltre, sebbene Google abbia confermato che non vi è più alcuna diluizione del PageRank tramite reindirizzamenti 3XX, avere troppi reindirizzamenti in una catena può sprecare il budget di scansione.

    Se stai cercando un’estensione SEO Chrome con le stesse funzionalità, puoi dare un’occhiata alla SEO Toolbar di Ahrefs.

    Lettura consigliata: Reindirizzamenti 301 per SEO: Tutto Ciò Che Devi Sapere

    26. Robots.txt Generator

    ryte robots txt generator

    Robots.txt Generator crea un file robots.txt correttamente formattato in pochi secondi.

    Gli utenti più esperti possono utilizzare l’opzione personalizzata per creare singole regole per vari bot, sottodirectory, ecc.

    Lettura consigliata: Robots.txt e SEO: Tutto Ciò che Devi Sapere

    27. HEADMasterSEO

    headmasterseo

    HeadmasterSEO è uno strumento semplice per il controllo collettivo dei codici di stato per una lista di URL. La versione gratuita consente di controllare fino a 500 URL.

    Se preferisci un’applicazione basata sul web e desideri solo controllare fino a 100 URL, prova HTTPstatus.io.

    28. Keep-alive Validation SEO Tool

    persistent connection checker

    Utilizzare questo strumento per verificare se le connessioni permanenti sono abilitate o disabilitate sulle tue pagine Web.

    29. Chrome DevTools

    chrome devtools

    Chrome DevTools è lo strumento di debug della pagina web integrato in Chrome. Utilizzalo per eseguire il debug dei problemi di velocità della pagina, migliorare le prestazioni di rendering delle pagine web e altro ancora.

    Dal punto di vista tecnico SEO, ha usi infiniti.

    30. View Rendered Source

    view rendered source 1

    View Rendered Source è un’estensione di Chrome che mostra come il browser ha eseguito il rendering dell’HTML originale di una pagina nel DOM, comprese le modifiche apportate da JavaScript.

    È un ottimo strumento per coloro che hanno bisogno di controllare o risolvere i problemi JavaScript.

    31. Hreflang Tag Generator

    hreflang tag generator

    Genera tag hreflang per specificare la lingua e il targeting geografico di una pagina web. Basta aggiungere gli URL desiderati, selezionare il paese e la lingua di destinazione e poi fare clic su genera.

    Lettura consigliata: Hreflang: La Guida Facile per Principianti

    Questi strumenti ti aiutano a controllare il ranking per un luogo specifico.

    32. SERP Checker di Ahrefs

    ahrefs serp checker

    Il SERP Checker di Ahrefs mostra le prime 10 classifiche per qualsiasi parola chiave in oltre 170 paesi.

    Per i primi tre risultati di ricerca, vedrai anche importanti metriche SEO come il numero di domini di riferimento, il numero di backlink, il traffico di ricerca stimato, ecc.

    ahrefs serp checker results

    33. Local Search Results Checker

    brightlocal search results checker

    Il Local Search Results Checker di BrightLocal mostra i risultati della ricerca da qualsiasi luogo, fino alla città o persino al livello ZIP.

    A seconda del paese, puoi persino specificare la lingua:

    local search results checker language

    Alternative simili: Valentin.app.

    34. Mobile SERP Test

    serperator

    Lo strumento SERPerator di MobileMoxie ti consente di controllare le tue classifiche mobile in qualsiasi luogo, fino a un indirizzo, una città, uno stato o un codice postale.

    Puoi persino paragonare i dispositivi poiché alcuni SEO ritengono che Google mostri risultati diversi per iOS e Android.

    Questi strumenti ti aiutano a misurare e analizzare i dati sul tuo sito web.

    35. Google Analytics

    google analytics

    Google Analytics è probabilmente lo strumento di analisi più popolare in circolazione. Ti offre un’intera gamma di dati, che puoi utilizzare per migliorare ogni aspetto del tuo marketing.

    La versione di Bing è Bing Webmaster Tools e Yandex ha il suo chiamato Yandex Metrica.

    Lettura consigliata: Come Utilizzare Google Analytics per Migliorare le Prestazioni SEO

    36. Keyword Hero

    keyword hero

    Keyword Hero tenta di sostituire i dati “(non forniti)” in Google Analytics con parole chiave di ricerca reali.

    Il livello gratuito ti consente di analizzare fino a 10 URL e 2.000 sessioni al mese.

    37. Google Data Studio

    google data studio

    Google Data Studio ti consente di creare dashboard e rapporti interattivi.

    Si integra con la suite di strumenti di Google, che semplifica l’unione di dati da luoghi come Google Search Console, Google Analytics, ecc.

    38. WordPress SEO Plug-in di Ahrefs

    ahrefs seo wordpress plugin

    Il plug-in WordPress SEO di Ahrefs ti aiuta a eseguire controlli dei contenuti e a monitorare i tuoi backlink.

    Il plug-in unisce i dati del nostro indice di backlink e Google Analytics per darti consigli su come migliorare i tuoi contenuti, ed è completamente gratuito.

    Lettura consigliata: Come Eseguire un Content Audit e Aumentare il Traffico Organico [Modello Incluso]

    Questi strumenti ti aiutano a posizionarti più in alto nelle SERP locali.

    39. Google My Business

    google my business

    Google My Business ti consente di gestire la modalità di visualizzazione della tua attività in Ricerca Google e Maps.

    Rivendicare e ottimizzare il tuo profilo GMB è probabilmente la cosa più importante che puoi fare per la local SEO. Secondo lo studio di Moz del 2018, GMB è uno dei principali fattori di classifica locali sia per “Snack Pack” che per risultati organici.

    40. Google Business Review Link Generator di Whitespark

    whitespark google business review generator

    Il Google Business Review Generator di Whitespark crea un link condivisibile che consente ai clienti di dare una recensione per la tua attività con un clic.

    Poiché ottenere recensioni sul tuo profilo Google My Business è fondamentale per la local SEO, dovresti prendere in considerazione la condivisione di questo link tramite email, social media e altrove per rendere il processo di recensione il più semplice possibile.

    41. Local Citation Finder di Whitespark

    whitespark citation tool

    Il Local Citation Finder di Whitespark ti aiuta a trovare opportunità di citazioni NAP per la tua attività.

    Secondo lo studio di Moz del 2018, le citazioni o menzioni online sono un segnale importante per le classifiche locali.

    Questi sono gli strumenti che non rientravano nelle categorie precedenti.

    42. Algoroo

    algoroo

    Algoroo è uno strumento di tracciamento dell’algoritmo di Google. Ti consente di vedere se ci sono fluttuazioni nelle SERP di Google, che possono essere un’indicazione di un aggiornamento dell’algoritmo di Google.

    Alternative simili: Ayima Pulse, Rank Risk Index.

    43. Wayback Machine

    wayback machine

    La Wayback Machine di Archive.org mostra come le pagine sembravano nel passato.

    Questo è utile per una varietà di attività. Ad esempio, se stai facendo link building di link rotti, è utile per vedere cosa c’era originariamente sulla pagina non funzionante in modo da poterla replicare

    44. Google Alerts

    Google Alerts Monitor the Web for interesting new content

    Google Alerts ti consente di monitorare le menzioni del tuo nome o della tua attività online. Puoi anche usarlo per monitorare i tuoi concorrenti.

    Lettura consigliata: Come Impostare Google Alerts (e Utilizzarlo per Far Crescere la Tua Attività)

    Hai fondi da investire in strumenti SEO premium?

    Inizia con Ahrefs. Puoi provarci per 7 giorni a $7.

    Ecco una breve descrizione dei principali strumenti che ottieni con Ahrefs:

    1. Site Explorer: Analizza il traffico di ricerca organico e il profilo di backlink di qualsiasi sito web o URL.
    2. Keywords Explorer: Esegui ricerche di parole chiave con il nostro database di oltre 10 miliardi di parole chiave.
    3. Content Explorer: Scopri i contenuti più popolari su qualsiasi argomento.
    4. Rank Tracker: Tieni traccia delle classifiche fino a 10.000 parole chiave su desktop e mobile.
    5. Site Audit: Controlla il tuo sito web per oltre 100 problemi SEO.
    6. Alerts: Ricevi notifiche su backlink nuovi e persi, menzioni web e classifiche delle parole chiave.

    Pensieri finali

    Spero che questo articolo dimostri che puoi fare molto con strumenti SEO gratuiti.

    E non dimenticare di Google, probabilmente lo strumento SEO gratuito più potente.

    Puoi utilizzare Google per trovare opportunità di guest post, trovare parole chiave correlate semanticamente e molto altro ancora. Scopri alcuni modi potenti di utilizzare Google per SEO nella nostra ampia guida agli operatori di ricerca di Google.

    Ci siamo persi dei fantastici strumenti SEO gratuiti? Fammi sapere su Twitter.

    Tradotto da Federico Dedeu, consulente digitale.

    Shows how many different websites are linking to this piece of content. As a general rule, the more websites link to you, the higher you rank in Google.

    Shows estimated monthly search traffic to this article according to Ahrefs data. The actual search traffic (as reported in Google Analytics) is usually 3-5 times bigger.



    Article stats

    • Organic traffic 153
    Data from Content Explorer tool.