Perché il Content Marketing è Importante? 5 Motivi

Avatar
Marketing @Ahrefs. Leggo, pratico breakdance e mi piace fare ogni giorno nuove esperienze di vita.
Article stats
  • Linking websites 2
Data from Content Explorer

Shows how many different websites are linking to this piece of content. As a general rule, the more websites link to you, the higher you rank in Google.

Shows estimated monthly search traffic to this article according to Ahrefs data. The actual search traffic (as reported in Google Analytics) is usually 3-5 times bigger.

The number of times this article was shared on Twitter.

    Il content marketing è importante perché aiuta le aziende ad ottenere traffico, creare fiducia nei consumatori, aumentare le conversioni, e generare maggior fatturato.

    Come facciamo a saperlo?

    Perché il content marketing è una larga parte della nostra strategia di marketing, ed abbiamo vissuto in prima persona i suoi benefici.

    In questo articolo, andremo a fondo sulle motivazioni dell’importanza del content marketing, esploreremo alcuni casi studio di successo nel content marketing, e ti mostreremo come iniziare oggi con il content marketing.

    5 motivi per cui dovresti investire nel content marketing

    SEO, PPC, email marketing, influencer marketing… e innumerevoli canali marketing dove focalizzarsi, perché il content marketing è una buona scelta, se non la migliore?

    Ecco 5 motivi perché il content marketing è un canale di marketing importante:

    1. Il content marketing è una strategia scalabile e a lungo termine
    2. Il content marketing ti aiuta ad aumentare e convertire contatti
    3. Il content marketing di aiuta con la creazione per altri canali marketing
    4. Il content marketing ti aiuta ad educare potenziali clienti
    5. Il content marketing è spesso più economico nel lungo periodo

    1. Il content marketing è una strategia scalabile e a lungo termine

    Se ti concentri nel creare contenuti sempreverdi e utili che le persone stanno cercando, hanno il potenziale di posizionarsi in cima su Google per parole chiave multiple nel tempo. E questi generano un crescente aumento del traffico di ricerca, come questo:

    organic traffic ahrefs

    Traffico stimato di ricerca organica per il blog di Ahrefs dal 2016 al 2020.

    E non riguarda solo il blog. Da quando abbiamo messo sforzi e risorse significative nella crescita del nostro canale YouTube, il nostro numero di visite è cresciuto verso l’alto e verso destra:

    youtube analytics

    Crescite delle visualizzazioni ai video su YouTube dalla fine 2018.

    Siccome tutto questo traffico è organico, tutto il nostro team del marketing può prendere una piccola pausa, ed il traffico continua ad arrivare—almeno per un po’. Questo non si può dire per le campagne pubblicitarie a pagamento dove il traffico finisce il momento in cui smetti di metterci sopra i soldi.

    2. Il content marketing ti aiuta ad aumentare e convertire contatti

    Le persone raramente cercano ciò che tu vendi, fanno click sul tuo sito web, e comprano così su 2 piedi.

    In realtà, affrontano un “viaggio”.

    Primo, sanno che tu esisti. Poi, imparano come tu puoi aiutare a risolvere i loro problemi, perché sei la miglior soluzione, e per finire, se sei fortunato, diventano clienti.

    E’ così che funzionano i funnel marketing.

    Ora, ci sono molti modi per far confluire le persone nel tuo funnel marketing ed educarle, ma il content marketing è probabilmente uno dei più semplici ed efficaci.

    Ecco come potrebbe funzionare in pratica:

    Ipotizziamo che Billy voglia portare maggior traffico al suo sito, quindi cerca su Google per “come portare maggior traffico al tuo sito web”, dove viene in contatto con il nostro articolo.

    1 google search results

    Da qui, impara l’importanza della SEO per portare traffico prima di chiudere la scheda e continuare con il suo lavoro.

    Dopo qualche settimana, farà click su un articolo sulla SEO su Twitter. Quell’articolo parla dell’importanza dei backlink e consiglia il nostro backlink checker gratuito. Billy lo userà per controllare quanti backlink ha il suo sito rispetto ai suoi concorrenti.

    Vedendo quanti meno backlink ha, cerca dei video YouTube sul costruire link e vede il nostro video:

    youtube link building ahrefs

    A questo punto, ha assorbito così tanto del nostro contenuto che decide di iscriversi alla nostra prova. Ed anche se non ha mai usato prima Ahrefs, si sente di abbastanza ben confidente.

    Rimasto impressionato dalla funzionalità del nostro strumento durante la prova, si iscrive al nostro piano mensile.

    Lo puoi vedere in questo esempio, il content marketing è stato cruciale per attrarre Billy come cliente. Se non avessimo fatto del contenuto per ogni stato del suo viaggio del cliente, probabilmente non si sarebbe mai iscritto.

    Impara a creare contenuti per ogni passaggio del viaggio dell’acquirente in questo articolo.

    3. Il content marketing di aiuta con la creazione per altri canali marketing

    Non è facile utilizzare molti canali marketing moderni in modo efficace senza contenuti.

    Per esempio, guarda al profilo social media di qualsiasi brand. Vedrai spesso che ciò che condividono sono articoli del blog e contenuti video.

    beardbrand twitter

    La stessa storia per l’email marketing. Molte newsletter esistono con lo scopo primario di condividere nuovi contenuti come articoli del blog e video.

    brain food newsletter

    Le pubblicità a pagamento sono un altro canale riempito dal contenuto, specialmente su siti come Facebook, dove i formati di pubblicità più popolari sono video o articoli del blog.

    baseblocks fb ads

    E non dimentichiamoci del passaparola, probabilmente il canale di marketing più potente in assoluto. Se le persone sono esposte ai tuoi contenuti negli altri canali marketing, spesso li condivideranno con amici e colleghi.

    Guarda quante condivisioni ha accumulato Beardbrand per alcuni dei loro articoli:

    2 top content beardbrand

    Report dei Migliori contenuti in Site Explorer di Ahrefs per beardbrand.com.

    Se assumiamo che ciascuno che ha condiviso ha 10 follower nei social media, significa che decine di migliaia di nuove persone sono state in contatto con il loro brand.

    4. Il content marketing ti aiuta ad educare potenziali clienti

    Tim, il nostro Chief Marketing Officer, una volta mi ha detto:

    La mia teoria è che le persone non si iscrivono al tuo strumento e poi imparano ad usarlo. La mia teoria è che le persone prima imparano ad usare i tuoi strumenti, e poi si iscrivono perché sanno come usare il tuo strumento.

    Tim Soulo
    Tim Soulo, Chief Marketing Officer

     Da nessuna parte è più evidente del tuo blog e del canale YouTube.

    Molti dei nostri contenuti spiegano come risolvere problemi SEO e marketing con l’aiuto del nostro set di strumenti. Infatti, la nostra homepage scoraggia le persone ad iscriversi finché non sono sicure di essere in grado di usare i nostri strumenti:

    ahrefs homepage tim quote

    Quindi, quando poi le persone si iscrivono al nostro prodotto, sanno già come usare Ahrefs dal nostro contenuto.

    Questo non ci aiuta solo ad acquisire clienti migliori, ma aiuta anche a mantenerli, perché stanno continuamente imparando a fare di più con il nostro set di strumenti.

    5. Il content marketing è spesso più economico nel lungo periodo

    Nella nostra esperienza, rispetto ad altri metodi di acquisizione di traffico, il content marketing è il modo più vantaggioso economicamente per acquisire traffico mirato. Per esempio, il nostro blog è posizionato su Google per oltre 193.000 parole chiave e genera una stima di 451.000 visite di ricerca al mese.

    3 ahrefs organic traffic

    Se avessimo dovuto acquisire quel traffico da Google Ads, abbiamo stimato che ci sarebbe costato $795.000 al mese (o $9,5 milioni all’anno).

    Detto questo stiamo spendendo una somma non paragonabile per la produzione e l’ottimizzazione dei contenuti, ed è ragionevole dire che il content marketing è più economico rispetto alle pubblicità a pagamento nel lungo periodo.

    2 esempi che dimostrano il valore del content marketing

    Guardiamo a come aziende diverse hanno avuto successo con il content marketing.

    1. Luxy Hair

    Luxy Hair è un negozio online che vende extension per capelli ed accessori per capelli. E con 3,17 milioni di iscritti, stanno avendo un enorme successo su YouTube.

    4 luxy hair subscribers

    I loro video hanno decine di migliaia di visitatori (a volte anche centinaia di migliaia):

    Luxy Hair YouTube

    Inoltre sono posizionati in alto su YouTube per parole chiavi rilevanti. Ecco qui alcune per le quali sono posizionati in cima, assieme al volume stimato di ricerche mensili:

    5 hair keywords

    Da YouTube Keyword Tool di Ahrefs.

    Questi sono gli argomenti che i loro clienti stanno cercando, e dove riescono a mostrare naturalmente i loro prodotti:

    6 youtube search results

    Questo permette loro di avere riconoscibilità del brand e dimostrare i loro prodotti in azione. E quando i clienti sono interessati, il prodotto è solo ad un click di distanza nella descrizione del video:

    7 luxy hair youtube description

    2. Lodge Cast Iron

    Una obiezione ricorrente che ho sentito è che il content marketing funziona solo in settori “entusiasmanti” come i viaggi, cibo e lifestyle.

    Ma le aziende come Lodge Cast Iron dimostrano che ciò non è vero.

    Lodge è un produttore e rivenditore di padelle in ghisa. A dirla così, sembra già noioso. Tuttavia, Lodge ha imparato a creare contenuti utili che generano tantissimo traffico.

    Per esempio, la loro guida su “condimento padella ghisa” genera una stima di 22.800 visite mensili solo da Google:

    8 lodge seasoning guide organic traffic

    Statistiche del traffico organico per l’articolo “condimento padella ghisa” di Lodge, da Site Explorer di Ahrefs.

    Per illustrarti come fanno, ecco un estratto dalla guida condimento padella in ghisa di Lodge:

    Cast Iron Seasoning How to Season Cast Iron Lodge Cast Iron

    Puoi vedere che il loro contenuto è genuinamente d’aiuto e non è solo un’offerta di vendita. Spiega come risolvere il problema del lettore utilizzando prodotti che potrebbero avere già a casa loro, ma raccomanda anche il loro spray per condimenti.

    Come iniziare con il content marketing

    Convinto che dovresti fare del content marketing?

    Ecco un modo semplice e veloce per iniziare

    1. Conoscere chi stai cercando di raggiungere

    Un errore diffuso del content marketing è non conoscere chi è il tuo obiettivo. Se non sai chi vorresti consumasse il tuo contenuto, non potrai creare contenuto per attrarlo.

    Un modo eccellente per farlo è creare una buyer persona. Essenzialmente si tratta di una “persona immaginaria” che rappresenta il tuo cliente ideale.

    Segui questa guida per imparare a creare una buona buyer persona.

    2. Scopri cosa stanno cercando le persone

    Per ottenere risultati a lungo termine dal content marketing, il tuo contenuto dovrebbe idealmente posizionarsi nei motori di ricerca come Google e YouTube.

    Per farlo, devi trovare gli argomenti che il tuo pubblico obiettivo sta cercando.

    Inizia pensando ad alcuni argomenti che sono rilevanti per la tua nicchia. Per esempio, se sei un insegnante di fitness, una potenziale parola chiave ‘seme’ potrebbe essere “workout”.

    Inserisci la parola chiave in uno strumento gratuito di parole chiave come Keyword Generator di Ahrefs, e ti mostrerà fino a 150 idee di parole chiave ed il loro volume stimato di ricerca mensile.

    keyword generator

    Se stai facendo dei video, puoi fare la stessa cosa con il nostro strumento gratuito YouTube Keyword:

    YouTube Keyword Tool Find YouTube Keyword Ideas for Free

    Da qui, scorri sull’elenco e scegli gli argomenti che sono rilevanti per il tuo sito web.

    3. Pubblica regolarmente

    Se non pubblichi, non ti puoi posizionare.

    Per assicurarti di pubblicare regolarmente, è una buona idea seguire un calendario dei contenuti. E’ di fatto un elenco di quando e cosa dovrai pubblicare.

    Per esempio, questo è il calendario dei contenuti di Ahrefs:

    content calendar

    Per noi, funzionano 1–2 articoli a settimana. Ma dipende dal tuo budget e risorse, la tua scaletta ideale potrebbe essere diversa. Quindi, assicurati di impostare un calendario che vada bene per te.

    4. Promuovi il tuo contenuto

    Ci sono migliaia, se non centinaia di migliaia, di pezzi di contenuto che vengono pubblicati ogni giorno. Nessuno scoprirà magicamente il tuo contenuto, specialmente se il tuo sito è relativamente nuovo.

    Quindi, dovrai attivamente promuovere il tuo contenuto e portarlo di fronte al tuo pubblico mirato.

    Segui questo elenco di controllo della promozione del contenuto per avere maggiori visite al tuo sito:

    https://www.youtube.com/watch?v=PoVYweKH4ck

    Conclusioni

    Il content marketing è un gioco a lungo termine, ma può avere un effetto dirompente nella tua attività.

    Noi ne siamo una prova vivente. E’ praticamente tutta la nostra strategia marketing, e la nostra attività sta crescendo incredibilmente anno dopo anno.

    Ricorda comunque che il successo del content marketing non succede dall’oggi al domani. Più a lungo lo usi, maggiori benefici vedrai.

    Domande? Contattami su Twitter.

    Tradotto da  Mauro Marinello

    • Linking websites 2
    Data from Content Explorer